Galleria Verdesi

News


Pino Procopio, “dipinti postali”

30 marzo 2005

“Posta, racconti di un secolo”, la personale di Pino Procopio,  che vede tra i curatori anche Nazzareno Verdesi, allestita nell’Ufficio Postale di piazza San Silvestro a Roma sino al 30 aprile 2005, è stata inaugurata alla presenza del Ministro Maurizio Gasparri e di Enzo Cardi, presidente di Poste Italiane spa. “Pino Procopio – ha affermato il ministro Gasparri – ha compiuto una rivisitazione storica molto efficace, nel contempo moderna e caricaturale”.

Il maestro ha realizzato una serie di lavori ispirati ai momenti salienti della storia postale, nei quali si evince appieno il suo talento umoristico, la sua invenzione e il suo estro. “L’artista – ha dichiarato Costanzo Costantini, curatore e autore del testo in catalogo – è uno dei pochi pittori umoristici in Italia. Procopio afferma di essere nato nello stesso anno della televisione, nonostante ‘lui’ sia venuto al mondo colorato mentre ‘lei’ sia nata in bianco e nero! Possiede nel DNA una vena fortemente umoristica e il dono rarissimo dell’autoironia.”